doncalabria2L’Opera D. Calabria a Maguzzano, così come in ogni luogo dove è presente, si ispira a S. Giovanni Calabria. Questo santo, canonizzato dal Papa Giovanni Paolo II° nel 1999, ha preso, come del resto tutti i santi, come base di vita il Vangelo, anche se ogni santo, senza escludere niente, ha avuto da Dio, che è infinito, particolari sottolineature.

S. Giovanni Calabria ha vissuto eroicamente la fiducia nella Divina Provvidenza, dedicandosi sempre ai più poveri, ma senza previi calcoli umani ed economici. I mezzi verranno – diceva sempre. Ogni pagina del nostro sito riporta la frase del Vangelo che era costitutiva dello spirito che lo spingeva: “Cercate prima il Regno di Dio e la sua giustizia e tutte le altre cose vi saranno date in più” (Mt. 6, 33). Quindi, per S. Giovanni Calabria, tutto consisteva nella ricerca del Regno di Dio, ma senza contare su calcoli economici.

Poi, evidentemente, ogni casa ed ogni comunità hanno una loro specifica finalità. Nell’Abbazia di Maguzzano ci proponiamo in particolare tre finalità:cancello2

  1. Aiutare tutti coloro che la fraquentano (singoli, gruppi, associazioni e via dicendo) a vivere il Vangelo. Data la situazione attuale, ci proponiamo di aiutare in modo particolare le famiglie a vivere la loro vocazione, come Gesù la indica.

  2. Promuovere sempre una maggior unità tra le varie denominazioni cristiane, cercando che divenga realtà quello che Gesù ha chiesto con tutto il suo cuore nel Vangelo: “Che tutti siano una cosa sola” (Gv 17, 21).

  3. Aiutare, soprattutto i giovani a scoprire che cosa Dio chieda della loro vita, la loro vocazione, in una parola, con la coscienza che niente è più grvista3ande e più gioioso che aprire il cuore completamente a Gesù e mettersi con tutta la vita a servirlo nella sua stessa missione.

Siccome tutte le mete nominate sopre possono venire solo da Dio, nell’Abbazia, per chiederle con insistenza, si fa l’adorazione ogni giorno dalle 14,00 alle 19,30, e speriamo di poter allungare ancor più questo tempo, c’è sempre l’invito a unirsi a questa adorazione e abbiamo la speranza di poter portarla avanti per tutto il giorno. “Senza di me – disse Gesù – non potete far niente.” (Gv 15, 5).

 

Cercate prima
il regno
e la giustizia di Dio,
e tutte queste cose vi saranno date in più.